02 Maggio 2018 Articoli

I trend di arredamento più popolari del 2018

Siamo ormai quasi giunti a metà del 2018 e non potremmo avere le idee più chiare su quali sono e saranno le tendenze che dettano legge in fatto di arredamento e home decor. Per riassumere le caratteristiche dello stile, o degli stili, che dominano le copertine delle riviste, i cataloghi di negozi di arredamento e i nostri feed sui social, potremmo usare semplici parole chiave: gusto retrò, arredi chic-ricercati, stoffe e materiali preziosi, tinte decise ma anche colori tenui.
Quali sono allora, nello specifico, i trend da seguire in questo 2018, per poter rimanere al passo con i nuovi dettami in fatto di interior design?
Iniziamo con i materiali. Se il 2017 è stato l’anno del “gold rose” – vistoso, e decisamente “femminile” – il 2018 vira verso un materiale più “maschile” e più discreto: l’ottone. Particolarmente adatto per accessori, complementi d’arredo e luci (date un’occhiate alle nostre proposte sul nostro sito per trovare qualche ispirazione!). Tra i materiali protagonisti di quest’anno non poteva non figurare il marmo, che si riconferma uno dei materiali più apprezzati e scelti già a partire dalle ultime stagioni. Utilizzato per piani d’appoggio, come tavoli grandi, coffee table o consolle, il marmo rappresenta un elemento decorativo elegante ed eterno, sia nella versione chiara con venature scure, sia viceversa. Quest’anno potrebbe però essere l’anno anche del marmo del Guatemala, la cui caratteristica nuance verde strizza l’occhio ad un altro dei trend del 2018: il colore verde “salvia”.
Altro materiale da tenere in considerazione è il velluto, morbido e lussuoso tessuto da declinare in numerose forme e varianti cromatiche – anche se è con il rosso che si crea quel connubio perfetto capace di evocare atmosfere retrò e d’altri tempi.
Sul piano delle forme, il 2018 vede una preferenza per le linee geometriche, decise e minimaliste, sia per le decorazioni a muro, sia per i veri e propri oggetti di arredamento (come lampade e piccoli arredi). Per quanto riguarda i colori invece?
Pantone lo ha decretato a dicembre: il 2018 sarebbe stato l’anno dell’UltraViolet, una nuance viola, quasi mistica, con sottotono blu. Date un’occhiata su Pinterest (e sulla nostre pagine social, perchè no?), e vi renderete conto di come questo colore abbia già conquistato le scene e…i nostri feed!
Nella lista dei colori must per quest’anno troviamo poi il rosso, altro colore pieno e deciso, che come già accennato trova la sua massima consacrazione nel velluto.
Per quanto riguarda i colori tenui invece, via libera al già citato verde “salvia”, elegante e neutro, alternativa interessante alle classiche palette di bianchi e neri. Delicato come tinta da parete e perfetto per mobili e complementi d’arredo, si rivela un colore must, soprattutto se in abbinamento a oggetti declinati in un altro colore tenue, il rosa cipria.